Cristallo

Ovetti Forcella Staunies

6 dicembre 2014 ,
krampus-copertina
cover-funes
lorenzi-staunies

La storica ovovia che sale a Forcella Staunies sul Cristallo ha le stagioni contate: uno, forse due anni ancora di attività prima che venga sostituita da un’impianto di risalita più moderno e veloce. I nostalgici apprenderanno la notizia con un po’ di dispiacere. Occorre quindi fare un ultimo giro sui colorati ovetti che salgono con estrema lentezza il ripido canalone di Forcella Staunies. Ma la lentezza non è un difetto, anzi, in montagna andrebbe ricercata. Così, chiusi nel piccolo abitacolo, durante la risalita si ha tutto il tempo per ammirare le splendide crode che coronano la Conca Ampezzana con la dovuta tranquillità.

ovovia-forcella-staunies

forcella-staunies-ovovia

interno-cabina-ovetti-cristallo

impianto-risalita-forcella-staunies

canalone-staunies-ovetti

sala-comandi-staunies

argano

dettagli-elettrici-sala-motori

macchinista-forcella-staunies

macchinista-ovetti-cristallo

attrezzi

abitazione-macchinista

salotto-macchinista

foto-224

interno-abitazione-macchinista

foto-346

telefono

Il Rifugio Lorenzi, servito dall’ovovia di Forcella Staunies, consente di pernottare a 3000 metri di altitudine e di provare l’esperienza unica e affascinante di un alba e tramonto in alta quota.

cristallo-tramonto-enrosadira

antelao-tramonto

sorapiss-tramonto

lorenzi-staunies-alba

rifugio-lorenzi-alba

rifugio-lorenzi-ferrata

Un paio d’ore dopo l’alba al Lorenzi tornano a brulicare turisti ed escursionisti. Il rifugio è la base di partenza di due tra le più belle ferrate di tutte le dolomiti: la Marino Bianchi e la Dibona.

ferrata-marino-bianchi

 

1 comment

Leave a comment